Getfiche

Getfiche

SCARICA LAVATRICE CENTRIFUGA MA NON

Posted on Author Kagasar Posted in Ufficio


    Molto importante è anche verificare se lo scarico In certi casi, infatti, la centrifuga non entra in funzione. Se la lavatrice non scarica l'acqua, il motivo spesso è da ricercare in fornitura di acqua e avvia un ciclo di centrifuga per capire se l'elettrodomestico scarica. La lavatrice è un elettrodomestico spesso sottovalutato; eppure, è sufficiente essere costretti a non poterla utilizzare per qualche giorno per. Se all'interno del cestello è rimasta dell'acqua e la lavatrice non centrifuga si è di fronte ad un problema di scarico. Questa tipologia di problema si ripercuote.

    Nome: lavatrice centrifuga ma non
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 33.66 MB

    Come dei bimbi stupiti vi ritrovate ad osservare la vostra lavatrice in trepida attesa. Prendete in mano, insieme al piccolo, prezioso libretto delle istruzioni la situazione una volta per tutte.

    La prima cosa da verificare, banale ma assolutamente indispensabile, è se il programma da voi scelto sia comprensivo della centrifuga o se abbiate impostato un comando che la escluda. Esclusa questa possibilità di facile soluzione passate ad una prova che vi permetterà di accertarvi che il cestello della lavatrice giri durante il lavaggio. Se la vostra lavatrice non centrifuga perché il cestello rimane immobile durante il lavaggio, la causa va ricercata nella cinghia che potrebbe essersi sganciata o, addirittura, rotta.

    Per sostituirla o riagganciarla dovete aprire il pannello fissato con delle viti sul retro della lavatrice. Se la lavatrice non centrifuga potrebbe esserci un danno al motore, al condensatore o alla scheda elettronica.

    Infatti, quando la lavatrice non scarica correttamente non effettua neppure la centrifuga. Si tratta di un componente fondamentale per il funzionamento della lavatrice, in quanto collega il motore al cestello e non deve mai uscire dalla puleggia.

    Si tratta di una componente presente nelle lavatrici dotate di timer elettromeccanico e serve a dare spunto al motore. Nelle lavatrici elettroniche infatti non è presente, in quanto i giri del motore vengono regolati dal modulo elettronico. Dunque quando il condensatore è fuso o scarico si verifica soprattutto nelle lavatrici vecchie , allora la lavatrice non centrifuga quando il carico è troppo pesante.

    Vedremo in seguito come il peso nel cestello sia una delle condizioni più importanti da tenere sotto controllo in caso di problemi alla centrifuga. Oltre a tutti i casi che sono stati elencati, una causa della lavatrice che non centrifuga potrebbe anche essere un danneggiamento del motore. Una volta che si è stabilita la causa del problema, è necessario agire tempestivamente, in modo da riparare la lavatrice nel più breve tempo possibile. Nel caso in cui la lavatrice non centrifuga a causa di un problema di scarico, è necessario controllare il filtro e il tubo di scarico.

    Se questa azione non fosse sufficiente, allora il problema sarà dovuto dal tubo.

    Nel caso in cui esso risulti piegato è opportuno provare a raddrizzarlo. Il gioco è fatto! Per fortuna si tratta di un semplice componente di plastica facilmente sostituibile e che non ha un costo troppo elevato. Se essa sono risulta rovinata è necessario sostituirla. Sarà sufficiente far scivolare il componente vecchio fuori dalla trasmissione e dalle pulegge del motore e inserire la cinghia nuova.

    Come riparare una lavatrice che non scarica o non centrifuga

    In caso il problema sia dovuto al condensatore, la soluzione è sostituirlo. Si tratta di un componente che non costa molto ed è collegato con due fili è opportuno non confonderlo con il filtro antidisturbo.

    Sopra presenta dei numeri che indicano i microfad del condensatore; è necessario acquistarne uno con le stesse caratteristiche e sostituirlo. Fate sempre attenzione al pezzo che comprate! Oltre a casi in cui la centrifuga proprio non da cenni di vita, vi sono situazioni in cui la lavatrice ci riserva ancora delle sorprese: o centrifuga solo a vuoto o centrifuga male. Dunque sotto lo sforzo del carico del cestello non riesce a sostenere il movimento e slitta.

    Se questo fosse il problema, dovrebbero esserci tracce di fibra dovute allo slittamento. In questo caso la soluzione è analoga a quanto detto precedentemente in caso rottura della cinghia.

    La Lavatrice non centrifuga

    La puleggia è una componente indispensabile per il funzionamento della lavatrice, pertanto un suo deterioramento comporta problemi per la centrifuga. Dunque è necessario controllare come è fissata e, in caso fosse danneggiata, sostituirla. Ma anche un cestello troppo vuoto e leggero potrebbe causare problemi. Soprattutto le nuove lavatrici hanno sensori di bilanciamento e pertanto quando il cestello è troppo vuoto o troppo pieno non centrifugano. Dunque se si tratta di un problema di sbilanciamento, è opportuno regolare il carico dei panni da lavare e possibilmente ricalibrare la lavatrice.

    Per effettuare la calibrazione è meglio seguire le indicazioni contenute sul libretto di istruzione, in quanto per ogni lavatrice il procedimento potrebbe cambiare. Tra i vari compiti che coordina, vi è anche quello di gestire i giri della centrifuga.

    Dunque se la scheda presenta dei componenti bruciati è inevitabile che non funzioni e che la centrifuga lavori correttamente. La tachimetrica è una macchinetta che genera una tensione continua. Quindi se la tachimetrica non funziona correttamente, è necessario sostituirla e farlo è più semplice di quanto si possa pensare.

    Nel primo caso per estrarla è opportuno estrarre il motore, forzare con una leva la piastrina, staccare i fili elettrici che la legano al motore e che la alimentano ed estrarla. Una volta sostituita con una funzionante, si rimettono tutti i pezzi a posto e il gioco è fatto. Con il passare del tempo, esso potrebbe perdere di potenza, e il risultato è una centrifuga troppo lenta che lascia i vestiti inzuppati, oppure una centrifuga che funziona a intermittenza.

    Reader Interactions

    Per togliere il motore è necessario per prima cosa togliere la cinghia che lo collega alla puleggia, poi scollegarlo dal connettore elettrico e procedere svitando le viti che lo fissano alla vasca della lavatrice. A questo punto basterà acquistare un motore identico a quello ormai da buttare. In questo caso è molto semplice riconoscere il problema.

    Sicuramente avere vestiti belli puliti e profumati è la volontà di tutti, ma meglio non esagerare. Come stuccare le pareti. Segnala contenuto inappropriato. Segnala contenuti non appropriati Tipo di contenuto Testo.

    Descrivi il problema Devi inserire una descrizione del problema. Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti. Guide simili Casa Come Fare La Manutenzione Alla Lavatrice Gli elettrodomestici sono un'invenzione che ha cambiato radicalmente il modo di vivere delle persone, soprattutto la lavatrice che ha permesso di poter lavare i panni sporchi in breve tempo ed evitando la fatica del lavaggio a mano. Ma a volte la lavatrice Casa Come livellare la lavatrice Al fine di farlo funzionare in modo corretto, ogni elettrodomestico utilizzato in casa ha bisogno di essere ben livellato.

    Casa Come applicare i tubi di carico e scarico di una lavatrice La lavatrice è un elettrodomestico molto importante per la vita quotidiana di intere famiglie, poiché essa permette di lavare i propri abiti sporchi e non solo con molta facilità e velocità senza fare fatica.

    Con questa guida potrai imparare ad Casa Come imballare una lavatrice Quando si è in procinto di traslocare e bisogna imballare la lavatrice per il trasporto, un imballaggio adeguato è la chiave di volta affinché l'elettrodomestico non subisca danni dovuti ad urti durante la fase di trasporto. Una valida soluzione sarebbe Casa Come sostituire la resistenza della lavatrice L'utilizzo di mezzi tecnologici ci consente di eseguire dei lavori in minor tempo, ma soprattutto in maniera semplice.

    Gli elettrodomestici rappresentano forse più di altri questo progresso tecnologico. Casa Come riciclare una vecchia lavatrice A differenza di frigoriferi e congelatori, le lavatrici non contengono sostanze chimiche pericolose che le rendono difficile e costoso il loro smaltimento.

    Come la maggior parte degli elettrodomestici, sono fatte per lo più di metallo, il che le rende Casa Come svuotare il cestello se la lavatrice si blocca Riparare da soli un elettrodomestico è sicuramente una cosa molto vantaggiosa da saper fare.

    Risolvere problemi e poter tornare a riutilizzare qualcosa senza spendere soldi né chiamare un tecnico è una soddisfazione davvero grande. La lavatrice, ad Casa Come sostituire il programmatore di una lavatrice Uno degli elettrodomestici più usati in una casa è certamente la lavatrice.

    Grazie ad essa siamo in grado di lavare i nostri panni che con il tempo e l'utilizzo frequente tendono a sporcarsi.


    Ultimi articoli