Getfiche

Getfiche

730 PRECOMPILATO 2016 SCARICARE

Posted on Author Kigakus Posted in Sistema


    Ecco come e quando è possibile scaricare dal sito dell'Agenzia delle Entrate il proprio precompilato. La dichiarazione precompilata che l'Agenzia delle Entrate mette a tua disposizione Perché nel precompilato non è indicato il sostituto d'imposta?. possibile visualizzare e scaricare il modello precompilato / il tipo di dichiarazione presentata nel (, Unico Pf, nessuna o. 15 Aprile Facebook · Twitter · Pinterest · WhatsApp. Da oggi è possibile visualizzare e scaricare il precompilato e il modello Unico è la pagina web dell'Agenzia delle Entrate dedicata al /Unico precompilati.

    Nome: 730 precompilato 2016
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 16.20 Megabytes

    La dichiarazione di redditi precompilata, come tutti sapranno, è stata una delle principali novità introdotte con la Delega Fiscale volta alla semplificazione del fisco italiano. Tale comunicazione, deve, infatti, essere effettuata entro il 31 gennaio di ciascun anno di imposta, in modo da permettere all'Agenzia delle Entrate di ricevere ed elaborare i dati, e di inserire i totali di spesa e rimborso nei precompilati, entro il 15 aprile di ciascun anno.

    A questo punto, al contribuente non rimane altro che verificare la correttezza dei dati di spesa e non riportanti sul modello precompilato online e accettare la dichiarazione, oppure, richiedere la correzione di dati o ulteriori detrazioni Iperf spettanti, a Caf, centri di assistenza fiscale o commercialisti ed avere successivi controlli da parte dell'Amministrazione Finanziaria. Andiamo quindi a vedere nello specifico il modello precompilato cos'è e come funziona.

    Ricordiamo a tale proposito che le spese mediche sostenute dal contribuente stesso o per conto del familiari a carico, fatta eccezione per le spese, cui il cittadino ha richiesto espressa opposizione all'utilizzo dei dati per l'elaborazione del , possono essere verificate online.

    I portatori di handicap, riconosciuti da apposite commissioni, possono autocertificare la sussistenza dei requisiti personali, attraverso una dichiarazione sostitutiva di atto notorio allegando un documento d'identità. Continua a leggere Il Modello Unico deve essere presentato da chi è tenuto a fare sia la dichiarazione dei redditi sia la dichiarazione IVA.

    Deve presentare la dichiarazione in forma unificata chi è tenuto a presentare sia la dichiarazione dei redditi sia la dichiarazione IVA.

    Si tratta di una riduzione sulle bollette del gas riservata alle famiglie a basso reddito e numerose 4 o più figli a carico. Il bonus è cumulabile con quello sull'elettricità.

    Continua a leggere Lo sconto fiscale sulle ristrutturazioni è stato prorogato fino al 31 dicembre ; per usufruirne non è più necessario inviare la comunicazione di inizio lavori al Centro Operativo di Pescara Per usufruire della detrazione delle spese di ristrutturazione non è più necessario inviare la comunicazione preventiva di inizio lavori al Centro Operativo di Pescara dell'Agenzia delle Entrate.

    Rimane l'obbligo di conservare, ed eventualmente esibire all'Amministrazione finanziaria, le fatture o le ricevute fiscali, relative agli interventi effettuati, con il bonifico che ne attesti il pagamento.

    La dichiarazione dei redditi è lo strumento che permette al contribuente di effettuare l'autoliquidazione dell'IRPEF. I redditi che costituiscono base imponibile ai fini Irpef sono: i redditi derivanti dal possesso di terreni e fabbricati; i redditi di capitale; i redditi da lavoro dipendente e assimiliati; i redditi da lavoro autonomo; i redditi d'impresa; i redditi diversi. Continua a leggere La Tari è la terza "costola" della IUC dopo Imu e Tasi: i Comuni la applicano a tutti gli immobili suscettibili di produrre rifiuti urbani.

    Oggetto misterioso della IUC, la tariffa sui rifiuti prende a riferimento il principio europeo del "chi inquina paga".

    Il calcolo è una prerogativa dei Comuni, che spediscono a casa il bollettino. L'agevolazione spetta per un importo non superiore a 1. Continua a leggere Sono detraibili gli importi relativi ad analisi, medicinali, dispositivi e prestazioni chirurgiche Sullo stesso rigo devono essere inoltre indicate, se sostenute per sé e per i familiari a carico, le spese sanitarie relative a patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria pubblica.

    Lo sconto fiscale sarà calcolato su un importo massimo di spesa pari a 10mila euro. Per usufruire della detrazione è necessario che il documento che certifica la spesa sia intestato al contribuente che ha effettuato il pagamento.

    Per usufruire del beneficio, occorre essere in possesso della documentazione che certifica la spesa fattura, parcella, ricevuta quietanzata o scontrino.

    Gli abbonati RAI con più di 75 anni possono richiedere l'esenzione dal canone Il beneficio è applicabile in presenza di determinati requisiti reddituali che devono essere verificati annualmente.

    730 precompilato 2016: come accedervi e come scaricarlo

    Prima delle quattro puntate del nostro approfondimento sulla riforma dell'indicatore: di per sé il metodo di calcolo non cambierà; cambieranno le voci di reddito incluse nel conteggio.

    L'Isee è richiesto anche dalle università per l'applicazione di agevolazioni sulle rette.

    Si tratta dell'Indicatore della situazione economica equivalente e costituisce il principale strumento di accesso alle prestazioni agevolate. Continua a leggere Sono detraibili le spese sostenute per l'acquisto di veicoli e motoveicoli per il trasportop dei portatori di handicap La detrazione spetta nel limite massimo di euro Continua a leggere Di norma le somme percepite a titolo di borsa di studio o di assegno, premio o sussidio per fini di studio e di addestramento professionale, costituiscono redditi imponibili ai fini Irpef.

    Navigazione

    In entrambi i casi si applica il regime di tassazione ordinario. Lo si potrà quindi scaricare dal sito dell'Agenzia delle Entrate, direttamente o delegando un centro di assistenza fiscale CAF o un professionista abilitato commercialista, consulente del lavoro. Per scaricarlo si dovrà ottenere una password ed un PIN relativi al servizio telematico Fisconline, reperibili online, presso gli uffici dell'Agenzia, per telefono o tramite accesso con la CNS carta nazionale dei servizi.

    Vanno bene, per chi già le ha, anche le credenziali per l'accesso ai servizi online dell'INPS. Come già detto il precompilato contiene sia i redditi di lavoro percepiti desunti dalla dichiarazione unica ex CUD , sia quelli relativi agli immobili posseduti con eventuali variazioni risultanti al catasto e del loro eventuale affitto, sia gli oneri e alle spese detraibili.

    Modello 730 precompilato: cos’è?

    Inoltre, sono presenti anche gli oneri detraibili sostenuti dal contribuente e riconosciuti dal sostituto d'imposta riportati sulla certificazione unica , nonché quelli ricavati dalla dichiarazione dell'anno precedente che danno diritto a una detrazione da ripartire in più rate annuali per esempio, le spese per ristrutturazioni edilizie o risparmio energetico.

    I dati mancanti possono essere inseriti direttamente o tramite CAF o professionisti abilitati. Allo stesso modo possono essere corretti o integrati i dati già presenti, anagrafici e non. L'Agenzia delle Entrate, inoltre, ha realizzato una guida di supporto interattiva e semplificato ulteriormente le procedure per la modifica e l'integrazione del online.

    Nel caso in cui il contribuente debba apportare dei cambiamenti ai dati presenti online, potrà fare da sé grazie alla compilazione assistita : un editor online permetterà di aggiungere o eliminare spese, che saranno aggiunte direttamente nel quadro E della dichiarazione. Date e scadenze online Come ogni anno dalla sua introduzione, il precompilato è disponibile online a partire dal 16 aprile I contribuenti avranno a disposizione circa 2 settimane per scaricarlo ed, eventualmente, integrarlo.

    Discorso leggermente diverso per i lavoratori autonomi che dovranno presentare il modello Redditi Uni. Come accedere al precompilato Per poter scaricare la dichiarazione precompilata online sarà necessario avere delle credenziali d'accesso e identificative che siano compatibili con i sistemi della Pubblica Amministrazione.


    Ultimi articoli