Getfiche

Getfiche

IL TG1 DELLE 13.30 DI OGGI SCARICA

Posted on Author Vudokasa Posted in Rete


    Al centro del colloquio, la questione dei dazi, a pochi giorni dalla prevista entrata in vigore. " Mi auguro un confronto collaborativo che eviti una spirale di. TG1 ore del 10/10/ TG1. Pubblicato il10/10/ Video 21 Crociera da incubo. TG1. News. Pubblicato il10/10/ Video Il film con John Turturro sarà proiettato come preapertura della Festa del Cinema di Roma. Virginia Volpe. Segui gli appuntamenti quotidiani del Tg1, rivedi on line l'ultima edizione. Entra nel sito e scopri tutte le rubriche.

    Nome: il tg1 delle 13.30 di oggi
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 13.70 Megabytes

    Il 12 ottobre Riotta inaugura la via dell' editoriale da studio con la conduttrice Maria Luisa Busi. Il 18 gennaio l'allora sottosegretario alle Comunicazioni , Paolo Romani , in un articolo su Il Tempo , dichiara: " Il 25 marzo vengono introdotte le didascalie all'interno dei servizi del TG, che riportano la lista dei fatti principali una pratica già in corso al TG2 e al TG5.

    Tale pratica viene utilizzata solo per le edizioni principali delle Il 30 marzo il direttore Gianni Riotta rassegna le dimissioni e passa a dirigere la testata giornalistica Il Sole 24 Ore al posto di Ferruccio De Bortoli , passato nella stessa giornata al Corriere della Sera. Subentra come direttore ad interim Andrea Giubilo già direttore del TG3.

    A scatenarla furono alcune dichiarazioni di Maria Luisa Busi, rilasciate a L'Aquila tra i terremotati, sulla direzione di Augusto Minzolini. Ovviamente quelle esternazioni sulla linea editoriale non erano piaciute al diretto interessato.

    Tanto che da più parti si cominciava a pensare che prima o poi anche la Busi rientrasse nella girandola degli avvicendamenti di conduttori. Sostituzioni che - va detto e ripetuto - spettano al direttore.

    Francesco Giorgino

    La Busi ha giocato di anticipo e ha appeso in bacheca la lettera con la cui si tira indietro dalla conduzione dell'edizione delle Una mossa che ha sorpreso perfino lo scaltro Minzolini, il quale aveva già pronto uno spostamento della Busi nell'edizione delle Con questa mossa la Busi in pratica si candida a un ruolo di primo piano nella squadra del centro-sinistra, ipotecando una futura direzione.

    Magari al Tg3 per il post-Berlinguer. Oppure da qualche altra parte.

    O chissà magari anche lei seguirà la strada intrapresa da Piero Badaloni, Lilli Gruber e David Sassoli che sono passati dalla poltrona del Tg1 a un seggio politico nel Pd. Sta uscendo in macchina e appena vede un filo di asssembramento si spaventa e si attacca al telefonino per non essere disturbato. Ecco volevamo sapere una sua opinione Giorgino tenta una manovra di aggiramento, noi lo talloniamo, insomma finisce quasi in un inseguimento che rende bene la metafora: da una parte il mezzobusto del servizio pubblico pagato con i soldi del canone, dall'altra mila cittadini che quel canone lo pagano e che della Rai sono comproprietari.

    Ma non c'è niente da fare: Giorgino non vuol rispondere a una domanda molto semplice sulla rettifica e minaccia pure di chiamare la polizia. Alle Ci riceve quindi il direttore delle relazioni esterner della Rai, Guido Paglia. Un passato da estremista di destra, una lunga carriera al "Giornale" e un abbraccio a Berlusconi negli anni Novanta che lo ha portato a questa poltrona di dirigente del servizio pubblico.

    Ma a questo punto Paglia si attorciglia in una teoria tutta sua secondo la quale la sera, alle 20, la notizie è stata data in modo corretto, quindi è come se fosse stata rettificata. Questa è una rettifica, in un paese decente.

    Hai letto questo?RECINZIONI PARMA SCARICA

    Franco Siddi e Roberto Natale della Fnsi, che sono con noi, lo smentiscono. Ma in ogni caso non si capisce bene che cosa ci stiano a fare la Rai e i suoi dirigenti se non possono dire una parola a un direttore che prima dice una bugia, poi rifiuta di rettificarla e di chiedere scusa.


    Ultimi articoli