Getfiche

Getfiche

LA POSTA SU OUTLOOK SENZA CANCELLARLA DAL SERVER SCARICARE

Posted on Author Zulurg Posted in Multimedia


    Scaricare i messaggi dal server di posta POP3 senza rimuoverli Posta elettronica selezionare l'account di posta elettronica POP3 e quindi fare clic su Cambia. Attivare "Lascia una copia del messaggio sul Server" in Outlook e essere causa del tipo di account di posta elettronica da utilizzare. dove trovo in outlook la possibilita di scegliere di non scaricare dal server la posta letta? devo poterla vedere anche su altri computer grazie. Ove possibile, quindi, la miglior soluzione per scaricare la posta da più sul server di posta, di eliminare i messaggi senza essere costretti a Google con Gmail e Microsoft con il servizio getfiche.com consentono già da.

    Nome: la posta su outlook senza cancellarla dal server
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 40.20 Megabytes

    Ciao a tutti, Vi scrivo per capirne di più su una problemaica che da qualche giorno si fa sempre presente. Ho un account Gmail che uso regolarmente, utilizzando il protocollo Imap con Outlook Premetto che è tutto configurato perfettamente, e che nelle mie impostazioni di gmail è attivato l'utilizzo del protocollo imap.

    Da pochi giorni senza ovviamente aver toccato nessuna impostazione quando scarico la posta da outlook e quindi mi scarica le cartelle spesso mi capita che durante il download mi esca fuori un messaggio di errore: Il server Imap ha chiuso la connessione.

    E si interrompe il download.

    Un numero di giorni adeguato puo' essere tra i 5 e i Vi comparira' una finestrella. Selezionate l'indirizzo di posta elettronica quindi cliccate su "Properties". Nella finestra che vi comparira' selezionate la label "Advanced". Se "Leave a copy of messages on server" e' selezionato inserite nella casella "Remove from server after Naturalmente li troverete nella posta in arrivo di OutLook. Se utilizzo il POP3 su più dispositivi, i messaggi di posta elettronica inviati saranno visibili solamente nella cartella posta inviata del dispositivo dal quale ho inviato.

    Grazie per il feedback!

    Molti ovviano a questo problema inserendo tra i destinatari dell'email anche il proprio indirizzo di posta elettronica, ma in questo caso i messaggi inviati vengono ricevuti ed inseriti nella casella posta in arrivo, generando confusione. Il protocollo IMAP , come già detto, offre la grande comodità di gestire tutte le cartelle di una casella di posta elettronica sincronizzando il client con il server di posta. Questo comporta una serie di vantaggi, il primo dei quali è che, configurando tutti i dispositivi che utilizziamo con il protocollo IMAP , non dobbiamo preoccuparci più dei messaggi inviati.

    Ogni messaggio inviato verrà salvato nella cartella posta inviata del server e successivamente sincronizzato con tutti i dispositivi connessi. L'utente avrà quindi la possibilità di poter controllare, da qualsiasi dispositivo, tutti i messaggi di posta presenti nel suo account.

    Un grande vantaggio, infine, dell'IMAP , è quello di non avere archivi separati per la stessa casella di posta elettronica.

    Se si cancella un qualsiasi messaggio da una qualsiasi cartella, tale messaggio verrà cancellato in tutti i dispositivi, riducendo i tempi di gestione, controllo e pulizia delle caselle di posta elettronica. Uno svantaggio del protocollo IMAP è legato alla sincronizzazione.

    In alcuni casi, inoltre, la presenza di email con allegati pesanti rallenta ulteriormente i tempi di attesa. Infine, va notato che utilizzando il protocollo IMAP , la casella di posta sul server non si svuota mai a meno che io non cancelli manualmente dei messaggi , ed è quindi facile riempirla e rischiare di non ricevere più messaggi di posta in caso di massima capienza raggiunta.

    Personalmente, utilizzo l'email principalmente per lavoro, e il vantaggio di avere tutti i messaggi di posta elettronica sincronizzati su tutti i dispositivi mi fa preferire il protocollo IMAP , che utilizzo da anni con grande soddisfazione.

    Ritengo che la scelta da adottare dipenda principalmente dal numero di dispositivi che si intende utilizzare con un account di posta e dalla necessità o meno di dover condividere un account email tra più utenti.

    Per l'utilizzo di una casella email su un singolo dispositivo, il protocollo POP3 è da preferirsi per la maggiore velocità di utilizzo.

    Modificare le preferenze “Regole casella” in Mail sul Mac

    Negli altri casi, indico nella scelta del protocollo IMAP la scelta più funzionale. Tale scelta è, ovviamente, fortemente dettata dalle esigenze dell'utente, che sono di volta in volta diverse. Da notare che l'utilizzo del protocollo IMAP prevede una maggiore attenzione da parte dell'utente, perchè se un messaggio viene cancellato da un dispositivo, la cancellazione, per effetto della sincronizzazione, avrà effetto su tutti gli altri dispositivi. Il protocollo IMAP , invece, agisce in modo differente: consente al client di posta elettronica di sincronizzarsi con il server senza che il messaggio venga scaricato o archiviato sul tuo dispositivo.

    In relazione:SCARICARE NIR

    In questo modo puoi accedere al server di posta elettronica da diversi dispositivi, senza il rischio di non trovare i messaggi ricevuti. Prima di procedere alla visione dei programmi che ti consiglio di utilizzare per gestire le tue email senza scaricarle sul tuo computer, ti consiglio di verificare i valori che dovrai inserire nei campi IMAP e SMTP del tuo servizio di posta elettronica.

    Questi valori puoi trovarli contattando il tuo provider di posta elettronica o visitando le pagine dedicate alla configurazione della posta elettronica su app e software.

    Ti elenco qui di seguito le pagine dedicate alla configurazione di alcuni servizi più diffusi di posta elettronica:. Se hai bisogno di maggiori informazioni, puoi consultare la mia guida su come configurare Outlook.

    POP / IMAP / SMTP

    Un ottimo software gratuito per la gestione della posta elettronica è Mozilla Thunderbird. Il suo punto di forza è il supporto alle estensioni le quali permettono di personalizzare e ampliare le funzionalità di questo programma.

    Puoi scaricarlo e installarlo dal sito Web ufficiale sia per i dispositivi con Windows e anche su quelli con macOS e Linux. Puoi sfogliare i temi per questo software facendo clic su questo link.


    Ultimi articoli