Getfiche

Getfiche

SCARICARE ESTRATTO CONTO PAYPAL

Posted on Author Volabar Posted in Internet


    Vai a "Cronologia". Seleziona il tipo di transazione, l'intervallo di tempo e il formato di file. Clicca "Crea report". Puoi conoscere il saldo disponibile di una carta associata al tuo conto PayPal solo consultando l'estratto conto dalla società emittente della carta. Questo vale.

    Nome: estratto conto paypal
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 63.66 Megabytes

    Come Collegare la Carta PostePay e PayPal Gennaio 29, Se sei in possesso di una Postepay e vuoi collegarla ad un conto Paypal, non devi pensare che si tratti di una procedura particolarmente complicata.

    Devi infatti accedere al tuo conto online, selezionare dal menù la voce che ti chiede di associare una carta di credito e compilare il relativo form dove ti verranno chiesti i dati della Postepay. Ma vediamo insieme quali sono i passi da seguire per effettuare il collegamento della Postepay al conto Paypal. Si aprirà a questo punto un menù a tendina dove ti sarà chiesto di inserire il tipo di carta Visa o Mastercard , il numero della stessa, la data di scadenza e il codice dispositivo CVV2.

    Dopo aver inserito anche il tuo indirizzo di residenza, dovrai procedere al salvataggio dei dati e la tua Postepay risulta praticamente collegata al conto Paypal.

    Eventuali problematiche Nonostante tutti i sistemi di sicurezza messi a disposizione da Poste Italiane, potrebbe succederti che facendo un controllo incrociato tra saldo e lista movimenti, gli importi non corrispondano esattamente.

    In questo caso non ti allarmare e contatta tempestivamente il servizio clienti al numero gratuito , oppure recati sulle pagine social delle poste, come quella Facebook o Twitter, e compila il form per la richiesta di assistenza, che ti permetterà di essere ricontattato e risolvere la problematica. Per poter capire quale potrebbe essere adatto alle tue esigenze è bene comprendere, in maniera sintetica, le differenze tra i due strumenti.

    Innanzitutto, i costi di emissione sono differenti: la PostePay Standard prevede un costo di 10 euro; la versione Evolution di 5 euro. La differenza più netta tra i due strumenti è che la PostePay Evolution è dotata di IBAN che consente di accreditare lo stipendio, effettuare e ricevere bonifici, domiciliare le utente e pagare i bollettini.

    Carte prepagate da non perdere Per te che cerchi una carta sicura per gli acquisti online e nei negozi, facile e pratica da utilizzare in Italia e all'Estero, vai alla classifica delle migliori carte prepagate con IBAN.

    Cliccando sul numero della carta avrai accesso a tutte le informazioni relative al saldo e alla lista movimenti. Una volta che hai effettuato il collegamento, ti basterà cercare la PostePay Evolution nella lista delle tua carte, selezionarla ed attendere il caricamento della pagina, in maniera tale che tu possa venire a conoscenza di questo genere di informazioni.

    Nella schermata successiva di caricamento seleziona la voce Altre Operazioni e Saldo e Lista Movimenti.

    Ora potrai scegliere se visualizzare le informazioni sullo schermo oppure optare per la stampa della ricevuta, affinché tu possa consultare tutte le informazioni con calma.

    Questi sono i vari metodi che hai a tua disposizione per conoscere i movimenti della tua PostePay Evolution.


    Ultimi articoli