Getfiche

Getfiche

SINTOMI BATTERIA TAMPONE PC SCARICARE

Posted on Author Brakora Posted in Antivirus


    Salve. Immediatamente dopo l' installazione degli aggiornamenti di Dicembre di Windows 10 versione Build (la. Penso sia dovuto alla batteria che si trova sulla scheda madre, dovrò sostituirla, ma se si dovesse scaricare del tutto cosa accade oltre al fatto che la data 2) quando accendi il pc e ti dà il solito messaggio, vai nel bios e salva by ThemeHouse Traduzione italiana a cura di Stefano Novelli & Alessio DP. wwwcom › domanda › PC-Risoluzione-dei-problemi. Segni e sintomi di una batteria scarica in Windows CMOS. L' utilità di configurazione della scheda madre permette di modificare la configurazione di base del.

    Nome: sintomi batteria tampone pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 25.56 Megabytes

    Questo è uno dei sintomi più comuni della scarsa carica della batteria del CMOS. Alla riaccensione, di nuovo data e ora resettati. Decisione sbagliata, perché quello della perdita della data è solo il primo sintomo.

    Ecco, è lei la vera colpevole, quella che ha reso smemorato il PC. Come prima cosa bisogna scoprire quale tipo di batteria è usato dal proprio PC e trovare il ricambio.

    Meglio prevenire Sostituire la batteria di backup richiede necessariamente di spegnere il computer ed estrarre la batteria preesistente. Questa operazione provocherà la cancellazione della memoria CMOS, tenuta in vita dalla pila, e il conseguente azzeramento di data, ora e informazioni di boot del BIOS.

    Vediamo problemi e soluzioni sul PC fisso. Dobbiamo sostituirla perchè se scarica ci darà sempre lo stesso problema.

    Vediamo come fare. Seguite molto attentamente i passaggi per evitare un reset e ripristino sbagliato del sistema.

    Non preoccupatevi perchè la corrente che passa attraverso il vostro corpo è minima. Adesso, possibilmente con le dita e delicatamente, estraete la pila argentata dal suo slot.

    Andate in un negozio di computer o elettronica e comprate una pila uguale marca anche diversa ma altezza e voltaggio devono corrispondere a quella vecchia. L'altezza della pila viene indicata da un valore come "".

    Adesso prima di posizionare la pila nuova dobbiamo fare un reset del Bios e questo va fatto spostando un jumper di solito molto vicino allo slot della batteria CMOS.

    Nella foto sotto vedete che il jumper ponticello metallico è di colore giallo e si trova sulla sinistra della pila. Purtroppo ogni scheda madre ha un suo modo di permettere il reset e quindi dovete necessariamente leggere il manuale di essa.

    Cosa succede se non si cambia la batteria tampone della scheda madre?

    Prima di metterlo nella posizione di reset dovete attendere 5 minuti circa ma leggete cosa è scritto sul manuale della vostra scheda madre. Rimesso nella sua posizione iniziale il jumper, possiamo inserire la batteria nuova comprata, con il polo positivo rivolto verso l'alto.

    Fate leggermente pressione per bloccarla nello slot. Una volta acceso dovete entrare nel Bios senza far caricare Windows.

    POST PIÙ LETTI NEL MESE

    Innanzitutto accendi il computer e lascialo in funzione senza alimentazione in modo tale da far esaurire completamente la carica della batteria. Dopodiché lascia ancora per qualche ora il portatile in carica e ripeti tutti i passaggi che ti ho appena indicato per altre tre o quattro volte di seguito.

    Attenzione: Se il metodo che ti ho appena indicato non si rivela efficace, non cercare di rigenerare la batteria del tuo portatile mettendo in atto soluzioni alquanto improbabili. Per cui… occhio!

    Come sostituire la batteria che alimenta la memoria CMOS

    Buoni consigli per risparmiare batteria Hai visto? Alla fine rigenerare la batteria del portatile non era per niente complicato.

    Detta in altri termini, se mentre navighi in rete guardi anche un film, scarichi file con uTorrent, carichi documenti su Dropbox, effettui anche una scansione antivirus e, perché no, utilizzi anche qualche altro programma, è abbastanza normale che la batteria del tuo portatile finirà per consumarsi in un battibaleno. Cerca dunque di effettuare in contemporanea solo ed esclusivamente quelle che ritieni siano operazioni strettamente necessarie, senza strafare.


    Ultimi articoli