Getfiche

Getfiche

SCARICARE I TARIFFARI FASI

Posted on Author Nenris Posted in Antivirus


    Scarica i tariffari. You are here: Home · Tariffario; Scarica i tariffari. GuidaNomTar_Lc_v0_alt-1 · Scarica il Tariffario in PDF · Nomenclatore-Tariffario-​ La liquidazione dei rimborsi regolarmente richiesti avverrà esclusivamente sulla base delle voci e con i criteri riportati nel Nomenclatore-Tariffario Fasi in vigore. 2, Retta giornaliera di degenza in regime di ricovero notturno con o senza intervento chirurgico in camera con letto singolo e secondo letto o divano letto per. Il Nomenclatore-Tariffario Odontoiatria del Fasi riporta la descrizione di tutte le prestazioni odontoiatriche per le quali il Fondo prevede espressamente un.

    Nome: i tariffari fasi
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 22.41 MB

    CD, DVD. Per quanto riguarda i materiali ed i medicinali utilizzati nel corso degli interventi chirurgici di natura odontoiatrica, i costi sono inclusi nelle tariffe massime di rimborso delle prestazioni stesse e non sono liquidabili pur se esposti in fattura.

    Il Fondo si riserva la possibilità di richiedere ulteriori dettagli delle voci riportate in fattura e la certificazione di conformità dei manufatti secondo quanto disciplinato dalla normativa CEE. Il rimborso della sala operatoria, riportata nella sezione delle sale operatorie in regime di ricovero diurno, potrebbe essere riconosciuta anche in assenza del regime di day surgery, qualora si riferisca ad interventi chirurgici od atti invasivi le cui procedure necessitano della sicurezza di un blocco operatorio superiore a quella prevista per gli interventi ambulatoriali.

    Dovrà, pertanto, essere allegata documentazione medica dettagliata in cui siano evidenziabili le relative motivazioni. Il Fasi si riserva di richiedere la trascrizione della cartella clinica, qualora la documentazione non risultasse leggibile. In tutti i casi, il tipo di intervento eseguito deve risultare inequivocabilmente dal registro della sala operatoria descritto nella cartella clinica.

    Sub 2 — Prestazioni socio sanitarie. Sub 1 — Prestazioni medico sanitarie 1. Esclusioni 1. Sub 2 — Prestazioni socio sanitarie 1.

    Mappa del sito

    Dalla data di ricevimento di tale documentazione — data di denuncia — decorre il periodo di accertamento da parte della Compagnia che, in ogni caso, non potrà superare i sei mesi. La predetta Società è coadiuvata da Consulenti Odontoiatri con comprovata esperienza per tematiche puramente scientifiche.

    Le Strutture Sanitarie Odontoiatriche individuate sono esposte nella Guida che segue con specifica descrizione. Qualora gli esami venissero effettuati presso altra Struttura si seguirà il normale iter di rimborso.

    Avvertenze

    Nel caso fossero necessari ulteriori chiarimenti di natura anagrafico-contributiva, è a disposizione il numero Si ricorda che il nominativo deve essere quello corrispondente al soggetto che ha fruito le cure. Indicare i dati della documentazione di spesa. M del Regolamento vigente.

    M del Regolamento , per il relativo rimborso. Si raccomanda, anche in questo caso, di non associare la richiesta di rimborso odontoiatria ad altre richieste di rimborso per tipologie diverse di prestazioni visite specialistiche, interventi chirurgici, analisi di laboratorio, ecc.

    Le prestazioni, di qualsiasi tipo, eseguite con metodica diretta e indiretta non sono rimborsabili contestualmente e sono, comunque, soggette a limiti temporali; i codici relativi alle Strutture di Maryland Bridge, codice e codice , non sono tra loro rimborsabili contestualmente nella stessa sede dentaria e sono comunque soggette a limiti temporali e sono già comprensive del relativo provvisorio.

    Nuovi compensi degli Avvocati per l’assistenza in mediazione

    Le fatture devono sempre essere intestate alla persona che ha eseguito le cure. Si ricorda che i giustificativi di spesa devono essere inviati al FASI per via telematica oppure in copia a mezzo posta, a partire dal primo giorno del trimestre successivo a quello nel corso del quale è compresa la data dei documenti di spesa ai quali la richiesta si riferisce art.

    Cure Ortodontiche cicli di cure per correzione di malocclusioni — codice : Questa tipologia di cure necessitano di un Piano di Cure preventivo.

    In tale esempio resta quindi a disposizione un ultimo anno di rimborso per una oppure due arcate.

    Attenzione: poiché il rimborso del trattamento ortodontico una arcata o due arcate è annuale, non è possibile inoltrare una richiesta di rimborso con documentazione di spesa che si riferisca a più anni di trattamento non sono previste altre possibilità.

    Cure Odontoiatriche: Questa tipologia di cure, che non devono essere confuse con le cure ortodontiche di cui al precedente capitolo, necessita di un Piano di Cure preventivo solo per quanto riguarda le prestazioni di tipo protesiche ed implantologiche.

    Fatture di acconto Si ricorda che le fatture di acconto a se stanti non sono rimborsabili. Fatture parziali La fattura di saldo parziale , è una fattura che si riferisce specificatamente alla parte di cure già effettuata e terminata, ancorché altre siano in corso.

    La fattura di saldo parziale va inviata secondo il trimestre a cui si riferisce la sua data di rilascio. Ne consegue che tali fatture non dovranno contenere né acconti per prestazioni non terminate o ancora da eseguire per le quali si invierà la relativa richiesta nei trimestri successivi né residui di spesa relativi a precedenti richieste di rimborso per prestazioni già effettuate e liquidate dal Fondo.

    Diversamente, si potrebbero ingenerare disguidi con il conseguente prolungamento dei tempi di verifica e di liquidazione.


    Ultimi articoli